Posts Tagged ‘riforma’

La Corsica al voto alla vigilia della riforma istituzionale

La Corsica al voto, già governata dagli indipendentisti, si appresta a modificare la struttura istituzionale della sua specialità in seno alla Repubblica Francese. Ecco il contesto politico e istituzionale – Di Mario Carboni. Domenica 3 dicembre si voterà in Corsica, e i vincitori, dal 1° gennaio 2018, governeranno la Collettività di Corsica a Statuto speciale [...]

Continue Reading...

Referendum: una cattiva riforma per una cattiva politica

Referendum: anche tra chi vota NO c’è chi non intende santificare l’attuale Costituzione. Questa nacque col preciso intento di appesantire i processi decisionali e la governabilità per evitare ipotetiche derive autoritarie. La carta rappresentò un compromesso tra federalisti e accentratori. Un compromesso tra posizioni più aperte all’economia di mercato e posizioni affascinate dai piani quinquennali [...]

Continue Reading...

Carta (PSD’AZ): Ecco i dettagli della fasulla riforma sull’ASL unica

Di Angelo Carta, consigliere regionale del Partito Sardo d’Azione e componente della commissione d’inchiesta sull’efficienza del sistema sanitario. Quando con tanto fervore e messianica ispirazione il Presidente Pigliaru e pochi altri della maggioranza parlavano di Azienda Sanitaria Unica Regionale pensavo davvero che la sanità in Sardegna stava per essere trasformata e strappata alle logiche che [...]

Continue Reading...

CSS dalla parte dei sindaci sulla riforma degli enti locali

Di Giacomo Meloni, segretario della Confederazione Sindacale Sarda. Questo martedì 1 dicembre 2015 si riuniranno tutti i Sindaci della Sardegna per rinnovare la richiesta della sospensione del processo legislativo del D.L. 176 della Giunta Regionale, così’ come licenziato dalla I° Commissione del Consiglio Regionale e l’apertura immediata di un tavolo di confronto con la Giunta [...]

Continue Reading...

Senato: Silvio Lai (PD) non vota per il sardo nelle frequenze RAI Sardegna

Adriano Bomboi. Il senatore sardo Silvio Lai (PD), assieme ad altri suoi sodali, non ha sostenuto l’emendamento n. 5.352, che nel quadro della riforma della RAI prevedeva la possibilità di inserire anche la lingua sarda nelle trasmissioni radiotelevisive dell’isola. Hanno invece votato a favore, tra i vari, Luciano Uras (Sel), Roberto Cotti (M5S), Emilio Floris [...]

Continue Reading...

Renzi riforma il Titolo V? Si accrescono i danni del centralismo

Lo scorso 12 marzo il Governo di Matteo Renzi ha presentato una bozza di revisione costituzionale, ed in particolar modo del Titolo V°. Il testo, di 41 pagine, non ci permette in questa sede di offrirne una analisi a tutto tondo, ma possiamo evidenziarne i limiti maggiori che iniziano a contraddistinguere la proposta. E non [...]

Continue Reading...

Vittoria SVP a Bolzano, ma cosa manca ai partiti Sardi per le Regionali 2014?

Grande vittoria della minoranza linguistica a Bolzano alle elezioni per il rinnovo del consiglio provinciale. Il maggior partito autonomista del Sudtirolo ha raccolto il 45,7% dei consensi. Nonostante una leggera flessione rispetto alle scorse elezioni, 131.236 votanti hanno rinnovato la propria fiducia al Südtiroler Volkspartei. Buona performance al secondo posto dei Die Freiheitlichen (51.504 voti, [...]

Continue Reading...

PSD’AZ propone ufficialità della Lingua Sarda nell’isola, ecco i pregi

Il Partito Sardo d’Azione ha presentato una proposta di legge che consentirebbe la parificazione della lingua Sarda a quella italiana in tutto il territorio dell’isola (aspetto peraltro già presente con la legge regionale n. 26/97). L’iniziativa sardista mira ad introdurre il Sardo nello Statuto Autonomo, rivoluzionando così la concezione generale e il potere politico dell’isola [...]

Continue Reading...

Prop. di legge: Catalogna avanti, un Antitrust Sardo contro i cartelli dei Trasporti e dell’Energia

Che differenza c’è fra la Sardegna e la Catalogna? La stessa che passa fra l’assistenzialismo e la sovranità. In Sardegna pensarono di risolvere il problema dei Trasporti con poche navi a nolo chiamandole “flotta Sarda”, in Catalogna hanno varato un Antitrust indipendente dal resto dello Stato Spagnolo e conforme alla normativa UE contro i cartelli [...]

Continue Reading...

Università Corsa espone allo Stato linea identitaria autonomista. Quella Sarda bigottismo economicista

La notizia è del 26 aprile scorso: l’Università Corsa Pasquale Paoli di Corte ha presentato le sue linee guida verso lo Stato francese sui termini di riforma che dovrebbero riguardare il rilancio dell’isola. Il documento si sofferma sulle cause e sui principali handicap della Corsica, rilevando il deficit economico, il basso tasso di scolarizzazione, nonché [...]

Continue Reading...