Archive for the ‘SA NATZIONE’ Category

28 aprile: Die de sa Sardigna con Giampiero Marras Meloni

28 aprile: una Die de sa Sardigna con Giampiero Marras Meloni. Ecco il programma dell’evento di Olbia in cui sarà presentato il volume di Costanzo Barmina sull’identikit di uno dei più celebri patrioti sardi: Redazione SANATZIONE.EU

Continue Reading...

Corte dei Conti: ‘in Sardegna corruzione e inefficienze diffuse’

Corte dei Conti: “in Sardegna corruzione e inefficienze diffuse”. Tra gare d’appalto pilotate, clientelismi politici, assenteismi, appropriazione di fondi pubblici, sperperi sanitari, società in house con spese gonfiate e tanto altro, aumenta persino lo stock di debito pro capite della Regione. In ripresa dopo i mutui del duo Paci-Maninchedda, con scadenza nel 2043. Imponente anche [...]

Continue Reading...

Solidarietà al quotidiano La Nuova Sardegna

Di Adriano Bomboi. Nelle scorse ore è successo qualcosa di molto grave: su mandato della Procura di Tempio, dei Carabinieri sono entrati nella redazione del quotidiano La Nuova Sardegna, per trattenere e perquisire la postazione di Tiziana Simula. Perché? Per aver fatto il suo mestiere in relazione a fatti molto gravi. Da mesi infatti il [...]

Continue Reading...

Turismo: 20 Comuni sardi battono tutti gli altri

Arrivano i dati: il 79% del turismo sardo, oltre 10 milioni di presenze, si concentra in appena 20 Comuni (SSEO – Sardinian Socio-Economic Observatory), corrispondono a quelli maggiormente dotati di alberghi. Ma non solo: secondo l’Aspal si è registrata una crescita occupazionale del 5% nell’indotto turistico gallurese, il cuore dell’industria ricettiva sarda. Colpisce il vero [...]

Continue Reading...

Regionali 2019: PSD’AZ tornerà alla guida della Regione?

Regionali 2019: il PSD’AZ tornerà alla guida della Regione? La notizia era nell’aria sin dal 5 marzo. Il centrodestra potrebbe affidarsi ai sardisti nella guida di una coalizione di governo. Pesa l’incognita 5 Stelle, che ad 11 mesi dalle elezioni dovrebbe costruire una convincente rosa di candidati. Maninchedda del Partito dei Sardi anticipa le mosse [...]

Continue Reading...

Progetto Autoderminatzione: un commento economico al programma

Progetto Autodeterminatzione: un commento economico al programma. Gli indipendentisti promuovono la piccola impresa, già dominante nell’isola, ma anche l’art. 18 superato dal governo Renzi, che con la piccola impresa c’entrava ben poco. Tra una confusione e l’altra, più che con indipendentisti, pare di avere a che fare con la brutta copia di “Liberi e Uguali”, [...]

Continue Reading...

Caserma di Prato Sardo (NU). Il generale Scalas: ‘una burletta’

Caserma di Prato Sardo (Nuoro), parla il generale Gianfranco Scalas: “Una burletta”. L’accordo della Giunta Pigliaru col Ministero della Difesa non servirà a riportare i militari sardi oggi sparsi nella penisola. Probabilmente verrà spostato solo qualche reparto della Brigata Sassari già operante nell’isola. Ospite di Fabrizio Serra, il generale Gianfranco Scalas (Fortza Paris, ex Brigata [...]

Continue Reading...

Walt Disney rileva l’Alcoa?

Di Adriano Bomboi. Walt Disney rileva l’Alcoa? Puntuale, poco prima di ogni Natale e in piena campagna elettorale, la classe politica non perde occasione per visitare cassintegrati e operai vari in crisi, tra cui quelli dell’Alcoa. Da quando la multinazionale USA dell’alluminio ha lasciato la Sardegna, non manca il pellegrinaggio di questo o quel politico [...]

Continue Reading...

Turismo: consumo del suolo o sottosviluppo?

I dati: dal 1985 ad oggi solo l’1% delle coste sarde ha subito trasformazioni, modifiche solo al 27% dei litorali. In ambito ricettivo, la Provincia di Oristano possiede 12.335 posti letto, la sola Maiorca (Baleari), di poco più grande, ne ha 435.707. Perse 3.486 aziende sarde operanti nell’edilizia in meno di dieci anni, pari a [...]

Continue Reading...

Turismo: quelle leggi sarde ostili allo sviluppo

Su La Nuova Sardegna in edicola lo scorso 28 novembre (JPG) abbiamo trattato un’anomalia tutta sarda: il maggior centro della Baronia perde giovani anche a causa del Puc e del Ppr. La pianificazione del territorio ha causato gravi squilibri socio-economici, sottraendo numerosi terreni idonei all’imprenditoria turistica, vincolati ad uso agricolo dove vi è scarsa resa [...]

Continue Reading...