Archive for the ‘L’OPINIONE’ Category

Lo stallo culturale dell’indipendentismo sardo

Esiste una larga fetta dell’indipendentismo sardo secondo cui lo sviluppo deriverà dalla campagna, ma, come tanti sostenitori di Autodeterminatzione, secondo una visione decrescista, “bio” e comunitarista, da contrapporre all’industria, “nemica dell’ambiente”. O pensiamo alla confusione di Liberu, che da un lato auspica una crescita del settore, e dall’altro si oppone al CETA, che incrementò l’export [...]

Continue Reading...

Il caso: Andrea Frailis (PD) è un sintomo dei problemi, non una soluzione

“Lo Stato ci deve aiutare, stanno aumentando persino gli indipendentisti”. È la sintesi dell’imbarazzante peana di Andrea Frailis (PD), che in occasione di una seduta a Montecitorio ha collegato l’emersione dell’indipendentismo al disagio economico della Sardegna. Un ritardo culturale che certifica tutta l’incompetenza della deputazione sarda in Parlamento, per tre ordini di ragioni, vediamo quali. [...]

Continue Reading...

CNA Sarda: seconde case per rilanciare il turismo. Come? Coi soldi altrui

In Sardegna da 15 anni c’è sempre qualche buontempone che si sveglia e propone di riqualificare le seconde case per “far crescere il turismo”. Più facile a dirsi che a farsi. Stavolta ci casca la CNA e Federalberghi gli risponde puntualmente che si, si può fare. L’iniziativa non farebbe crescere il consumo del suolo. Ma [...]

Continue Reading...

Corriere: ‘Senza un vero federalismo Europa e Italia soffocano’

Il Corriere della Sera tocca i temi dell’indipendenza e del federalismo: Catalogna, Italia ed Europa. Ecco l’intervento di Luigi Marco Bassani, saggista e storico all’Università degli Studi di Milano, autore della postfazione al libro “Problemi economico-finanziari della Sardegna” (Bomboi, 2019). «Negli anni Settanta di federalismo parlava solo il Partito Sardo d’Azione. E ricordo che in [...]

Continue Reading...

L’aperitivo: Corona de Logu o Corona degli Antisardisti?

Auguri alla neonata Corona de Logu, spazio democratico degli amministratori indipendentisti. Ma, c’è un “ma” di non poco conto: l’assenza del Partito Sardo d’Azione, che oggi guida la Regione col consenso di migliaia di sardi, e di un esercito di amministratori locali, penalizza in partenza un’assise dichiarata “aperta e plurale”. Un’assise da cui non mancano [...]

Continue Reading...

Export Sardegna: crescono prodotti ad alto valore aggiunto, giù gli altri

Arriva il nuovo bollettino dell’export sardo: crescono i prodotti ad alto valore aggiunto e crollano gli altri. Soprattutto il settore lattiero-caseario, falcidiato dalla riduzione dell’import USA e dalla crescita di Irlanda, Francia e altre Regioni italiane nel settore. No, non siamo i più bravi, né gli unici a fare formaggio. E la politica continua ad [...]

Continue Reading...

Saras perde investimento del Fondo sovrano norvegese

La Saras perde l’investimento del Fondo sovrano norvegese. Mentre la politica sarda discute sul peso forma ideale del nuovo governatore, Oslo cancella la sua partecipazione nel petrolchimico di Sarroch. Ma la vera notizia che dovrebbe riguardare i sardi è un’altra. Ed è alquanto seria. Di Adriano Bomboi. Come noto, pochi giorni fa il ricco Fondo [...]

Continue Reading...

Quel centralismo all’attacco del diritto all’autonomia del nord

Il dibattito sulla concessione dell’autonomia alle Regioni del nord ha portato a galla diversi “classici” del centralismo: «disunirebbe il paese, aumenterebbe le diversità, favorirebbe i ricchi, dimenticherebbe i poveri». Una cantilena reazionaria della destra e della sinistra italiane, utile, non ad un costruttivo dibattito sulla condizione di miseria che l’unità ha causato al meridione, ma [...]

Continue Reading...

Arriva l’Assemblea Nazionale Sarda: rendiamola produttiva

Arriva l’Assemblea Nazionale Sarda. Promossa dai sindaci Antoni Flore Motzo e Maurizio Onnis,  preannuncia la nascita di un’organizzazione integrativa e non antitetica ai partiti indipendentisti. Ma questi ultimi che linee dovrebbero abbandonare? Intanto quella di Paolo Maninchedda: il Craxi dell’indipendentismo ha governato nella Giunta Pigliaru contendendo ai maggiori alleati l’uso della spesa pubblica, lasciando in [...]

Continue Reading...

Sui ritardi dello spoglio per i risultati delle regionali 2019

Da dove hanno origine i ritardi nello spoglio dei risultati elettorali? Dall’incompetenza e dal ginepraio normativo causato dal consociativismo della politica sarda. Ecco le testimonianze di Frantziscu Sanna e Davide Corda, con un esempio di scheda “da interpretare”. L’esperienza di Frantziscu Sanna: «Qualcuno si stupisce dei ritardi nella pubblicazione dei dati ma nei seggi durante [...]

Continue Reading...