Archive for the ‘L’OPINIONE’ Category

I sardi della Costa Smeralda

Costa Smeralda & luoghi comuni: Secondo alcuni, i camerieri sarebbero schiavi sottopagati e sfruttati. Mentre quelli che servono ai tavoli a Villasimius, Pula, Arbatax, Torregrande e Stintino godrebbero di ricche retribuzioni. […] Non ci indigna, invece, che un consigliere regionale da 20mila euro al mese sia servito in un ristorante della Marina di Cagliari da [...]

Continue Reading...

Il Partito dei Sardi e la sua Costituzione centralista

Di Adriano Bomboi. Il PDS ha presentato un simpatico progetto di Costituzione sarda, a prima vista interamente ripresa da quella italiana, con una serie di errori e, cosa ben più grave, con una visione assolutamente centralista del Diritto Pubblico. Vediamo qualche significativo esempio. Utile innanzitutto una premessa: uno Stato non ha necessariamente bisogno di una [...]

Continue Reading...

Pastori e protesta: la confusione regna sovrana

Di Paolo Maninchedda (PdS). Che cosa si deve fare per conoscere la posizione ufficiale del governo regionale su una data materia? La risposta è semplice: si dovrebbe andare sul sito ufficiale della Regione e cercare o il comunicato stampa o la delibera di Giunta relativi a quell’argomento. Ieri Cagliari è stata surriscaldata da migliaia di [...]

Continue Reading...

Mare e disabilità: sardisti galluresi denunciano mancanze del litorale olbiese

In costa ombrelloni e lettini ma solo per i sani. I disabili a casa. È bella Olbia, solare allegra, col water front che è un vero salotto e il centro storico quasi un “presepe”, ma la città non può essere solo vetrina per i turisti. È la vivibilità per i suoi abitanti il vero parametro [...]

Continue Reading...

Manca: ‘Ho visto la salma di Meloni, irriconoscibile’

Parla Manca: “Ho visto la salma di Doddore Meloni, irriconoscibile”. Per contro, dal carcere riferiscono che Meloni avrebbe ricevuto per tempo assistenza medica non forzata, flebo e omogeneizzati. La sua condizione non sarebbe stata incompatibile col carcere. Ma se stava meglio, perché trasferirlo in un ospedale? Morto per evasione fiscale? – Di Adriano Bomboi. Parla [...]

Continue Reading...

Meloni, l’indipendentista che emulava le gesta di Bobby Sands

L’amarezza del mondo indipendentista in Sardegna dopo la scomparsa del leader di Malu Entu: un commento di Adriano Bomboi per Globalist, a cura di Veronica Matta. Sdegno, dolore, vergogna, sensi di colpa sono questi gli stati d’animo che prevalgono nel mondo indipendentista in Sardegna tra politici e intellettuali che ricordano la brutta morte cui è [...]

Continue Reading...

Gruppi stranieri acquistano imprese sarde? I benefici non mancano

Sbagliato ritenere che tra i principali malanni della nostra economia vi sia l’acquisto di imprese sarde da parte di gruppi stranieri. Un esempio? La birra Ichnusa acquisita dal gruppo Heineken. Vediamo quali sono i vantaggi di questi investimenti e in quale modo generano ricchezza per il territorio – Di Andrea Nonne. All’inizio degli anni novanta [...]

Continue Reading...

Maninchedda lancia un’OPA sulla Giunta Pigliaru. I pro e i contro

Paolo Maninchedda e l’amministrazione in deficit spending? Un danno. Eppure, i pro e i contro della sua iniziativa da assessore dimissionario, in prospettiva, non sono meno positivi o negativi di quell’indipendentismo che oggi non governa ed esalta il pauperismo come formula di buongoverno. Tutti ambienti politici che necessitano di profonde riforme – Di Adriano Bomboi. [...]

Continue Reading...

Quella Sardegna tra spopolamento e populismo

Approda in consiglio regionale la proposta del PD contro lo spopolamento interno dell’isola: 311 milioni di euro gettati al vento senza studiare seriamente il fenomeno. L’opinione del sociologo Marco Zurru. Avevo già scritto sulla faccenda, ma ora si è materializzata una proposta di legge e quindi è meglio dire due o tre cose con più [...]

Continue Reading...

L’indipendenza della Sardegna oggi non è possibile

“L’indipendenza della Sardegna oggi non è possibile”. Il primo passo per costruire un indipendentismo moderno è quello di non raccontarsi frottole: ad oggi, 7 miliardi di finanziaria regionale bastano appena per sanità, sussidi vari e parte della pubblica amministrazione. La realtà? Abbiamo un residuo fiscale negativo pari a 4,2 miliardi di euro. Mancano soldi e [...]

Continue Reading...