Posts Tagged ‘stato’

Roma boccia il progetto di inserire Ottana tra i siti industriali da bonificare

Roma boccia il progetto di inserire Ottana tra i siti industriali da bonificare. Lo Stato impianta produzioni fuori mercato, nel farlo sperpera un mare di denaro pubblico, infine abbandona cittadini e lavoratori alle prese con l’amianto, incrementando la spesa sanitaria che ne deriva – Di G.B. Sanna. Il Governo della Repubblica Italiana, con l’aiuto del [...]

Continue Reading...

Logudorese, campidanese o altro? Qual è la ‘vera’ lingua sarda?

Qual è il “vero” sardo? Logudorese, campidanese o altro? Dialetti o lingue? Si tratta di uno dei quesiti più comuni posti dai sardi di fronte al dilemma espresso dalla propria lingua madre. Cerchiamo di fare chiarezza. Di Adriano Bomboi. Tra le domande più diffuse fra i sardi, paradossalmente, ne esiste una in particolare che porta [...]

Continue Reading...

Bolognesi: ‘Una città a Monti de Prama? Addio alla Sardegna di Lilliu!’

Di Roberto Bolognesi. E anche l’ultimo tassello del mosaico sarebbe stato trovato: http://lanuovasardegna.gelocal.it/regione/2015/06/04/news/mont-e-prama-il-georadar-svela-la-citta-dei-giganti-1.11550067 Il condizionale è d’obbligo, come si dice, perché non ci sono ancora rilevazioni dirette, ma a Monti de Prama ci sarebbe una città, una città sarda. Vorrebbe dire che in Sardegna era presente quella civiltà urbana necessaria a sviluppare la grande statuaria e [...]

Continue Reading...

Da Osposidda alla South Carolina: quando lo Stato difende solo sé stesso

Di Adriano Bomboi. In queste ore, in questi giorni, gli USA sono attraversati da un problema che la filosofia politica affronta da secoli: lo Stato, nato, secondo Hobbes, per sollevare l’uomo dal caos della natura, è realmente in grado di tutelare i moderni cittadini? O questi possono diventare vittime dello Stato stesso? La realtà finisce [...]

Continue Reading...

Sequestri: una replica a Marco Zurru, cantore dell’infallibilità dello Stato

Di Adriano Bomboi. Ringrazio Marco Zurru, sociologo presso l’università di Cagliari, perché la sua colorita replica sul mio articolo relativo al trentennale di Osposidda (sul sequestro Caggiari) dimostra che in Sardegna le nuove tecnologie ci danno modo di effettuare riflessioni che meritano di essere portate all’attenzione del grande pubblico. Una premessa: U.R.N. Sardinnya, il gruppo [...]

Continue Reading...

Lo Stato e la giustizia: trent’anni fa la battaglia di Osposidda

Di Adriano Bomboi. Esistono vicende umane in cui i confini tra i cosiddetti “buoni” ed i “cattivi” divengono tanto labili quanto impercettibili. L’inverno del 1985, che segna un punto di svolta nella stagione dei sequestri, è passato alla storia come uno di questi. Nell’agro di Osposidda, fra i territori di Oliena e di Orgosolo, si [...]

Continue Reading...

Quirinale: Auguri a Mattarella, garante della conservazione

Di Adriano Bomboi. Sergio Mattarella è il nuovo Presidente della Repubblica Italiana, offriamo pertanto al suo mandato gli auguri per una carica che, volenti o nolenti, riguarda anche la Regione Autonoma della Sardegna. Il personaggio rappresenta al meglio la natura dello Stato Italiano: proveniente dalla sinistra DC, Mattarella è il garante della conservazione di istituzioni [...]

Continue Reading...

Ex agente segreto sardo Arconte: ‘La patria non è mai lo Stato. Gli italiani fraintendono’

Ospitiamo una dichiarazione di Antonino Arconte, ex agente sardo dei servizi segreti italiani nella struttura Gladio: «La patria non è mai lo Stato. Lo Stato è una struttura amministrativa che i popoli si danno per gestire la cosa pubblica. La sanità, la giustizia, le forze armate per la difesa, i servizi segreti, la pubblica istruzione: [...]

Continue Reading...

Mitologia redistributiva: Maninchedda propone la patrimoniale, ma i tempi di Einaudi sono finiti

Di Adriano Bomboi. Nell’ultimo articolo dell’assessore regionale ai lavori pubblici Paolo Maninchedda, dal titolo “C’è puzza”, il sovranista ha rilanciato l’idea di una patrimoniale come strumento per la riduzione del debito pubblico italiano. Se nel discorso si possono condividere i principi di contrasto ad un governo centrale che vede nello Stato e non nelle Regioni [...]

Continue Reading...

Agricoltura distrutta dalle tasse e dalla PAC. Sardegna nella classifica dell’ignoranza economica

Produrreste un chilo di mele da vendere a 5 centesimi se farlo ve ne costasse 20? Ovviamente no. La trasmissione di La7 andata in onda lo scorso 12 ottobre ha avuto il coraggio di dire chiaramente quanto tutti sanno ma pochi vogliono ammettere: l’agricoltura è distrutta dallo Stato e dall’Europa. Il primo annienta il comparto [...]

Continue Reading...