Posts Tagged ‘carta’

Il Partito dei Sardi e la sua Costituzione centralista

Di Adriano Bomboi. Il PDS ha presentato un simpatico progetto di Costituzione sarda, a prima vista interamente ripresa da quella italiana, con una serie di errori e, cosa ben più grave, con una visione assolutamente centralista del Diritto Pubblico. Vediamo qualche significativo esempio. Utile innanzitutto una premessa: uno Stato non ha necessariamente bisogno di una [...]

Continue Reading...

Soldi pubblici: perché la sanità sarda non fornisce i dati sugli assunti?

Di Adriano Bomboi. Spese della sanità: da mesi l’ASL di Oristano (e non solo quella) si rifiuta di fornire informazioni sugli assunti interinali presso le proprie strutture, prima accampando scuse sulla privacy, dopo rifiutando di fornire almeno i numeri sul volume degli addetti assunti. Li richiede il consigliere regionale Angelo Carta, sardista impegnato nello scoprire [...]

Continue Reading...

‘Il vescovo rivoluzionario’, in vendita il nuovo libro di Seconda Carta

“Il vescovo rivoluzionario” è un romanzo dal ritmo incalzante che narra la vita, le azioni appassionate, la vicenda e la scomparsa di monsignor Virgilio Carroz. Egli nasce a Venusia, paesino dell’Italia del sud e viene nominato Vescovo della Diocesi di Tortolì, in Ogliastra, nel gennaio del 1913. L’operato del religioso si concentra da subito in [...]

Continue Reading...

Carta (PSD’AZ): Ecco i dettagli della fasulla riforma sull’ASL unica

Di Angelo Carta, consigliere regionale del Partito Sardo d’Azione e componente della commissione d’inchiesta sull’efficienza del sistema sanitario. Quando con tanto fervore e messianica ispirazione il Presidente Pigliaru e pochi altri della maggioranza parlavano di Azienda Sanitaria Unica Regionale pensavo davvero che la sanità in Sardegna stava per essere trasformata e strappata alle logiche che [...]

Continue Reading...

Spreco di denaro pubblico. Sardista Carta chiede commissione d’inchiesta sul nuorese

“È ora di fare chiarezza su come sono stati finora spesi i soldi destinati alla provincia di Nuoro per far fronte alle emergenze e alle vertenze che da tempo la attanagliano” – è questa la richiesta fatta a gran voce dal consigliere regionale sardista Angelo Carta nell’ultima seduta dell’Assemblea di via Roma, quella di giovedì [...]

Continue Reading...

Sardisti: Capodanno col botto

Pubblichiamo un comunicato sottoscritto dalla riunione spontanea di aderenti del PSD’AZ: Il 22 dicembre a Dorgali si è tenuta una riunione spontanea di sardisti. Il grido d’allarme lanciato ormai da più parti di un partito in crisi, è stato raccolto dall’onorevole Angelo Carta, consigliere regionale e sindaco del proprio paese, attorno al quale si sta [...]

Continue Reading...

Pigliaru sceglie: dichiarazione di guerra alla lingua Sarda!

Di Roberto Carta. Pigliaru ha scelto di passare alla storia come il primo Presidente della Regione che dichiara ufficialmente guerra alla lingua sarda. E non può essere come le altre volte: non dopo 8 anni di servizio linguistico, di progetti di respiro internazionale, di accenno a un approdo «bilinguistico» autentico, di formazione di 150 operatori linguistici, di [...]

Continue Reading...

‘Emigratzioni e Traballu, in is minieras de su Belgiu’ – La poesia di Seconda Carta

Poburus fradis, acioccaus de is domus, stesiaus de is afettus, a sartai maris arrabìaus custrintus. Po unu bunconi de pani scambiaus po saccus de craboni. Bratzus tandu fortis e pustis fraccus e corpus devastaus de is fatigas. Ominis istichius in is frisciuras umidas de terras istrangias che toppis in is fognas. Suferentzia in su coru [...]

Continue Reading...

Orrosas in is manus – Torna la poesia di Seconda Carta

E’ arrivato il nuovo libro della poetessa Seconda Carta: “Orrosas in is manus”, completamente realizzato in lingua Sarda, è uno spaccato sociale della poesia contemporanea. Nell’opera i temi del lavoro, dell’emigrazione e dell’amore. Dell’affabulatrice ogliastrina, Sa Natzione aveva già pubblicato un frammento del nuovo impegno letterario: “Disterrau“. Buona lettura a tutti! Per info: Borè Editrice [...]

Continue Reading...

Disterrau – Sa poesia Sarda de Seconda Carta

Narada su disterrau: “Ada a lompi sa dì, de ti torrai a biri, mancai famiu, scurtzu e chenz’e bestiri, e ‘ndi torrai a nariru o a pei, e m’intendi prus forti de unu rei”. 08-05-12. Iscarica custu articulu in PDF U.R.N. Sardinnya ONLINE – Natzionalistas Sardos

Continue Reading...