Posts Tagged ‘sardegna’

Autonomia e indipendentismo? Stimoli e strumenti di sviluppo

L’intervento di Gavino Guiso, patron dell’azienda Guiso Formaggi. «L’ultimo libro di Bomboi, “Problemi economico-finanziari della Sardegna”, attualizza il messaggio di Simon Mossa. I partiti che hanno governato l’isola scelsero la strada della subalternità a soluzioni calate dall’alto come dazio da pagare per accedere ai frutti del boom economico. Oggi quella soluzione non è più sufficiente, [...]

Continue Reading...

L’isola può farcela da sola? La recensione di Carlo Sanna

Il primo affresco dotato di una visione sulla Sardegna e della Sardegna. Il libro “Problemi economico-finanziari della Sardegna” (Bomboi, Condaghes 2019), presenta efficacemente dati, riscontri, raffronti locali ed internazionali, pareri di professionisti e cenni storici, senza scadere in banali semplificazioni dei ritardi dell’isola. La recensione di Carlo Sanna. In quasi dieci anni di letture sulla [...]

Continue Reading...

Amaro discorso di fine anno

Nell’Italia dei salvataggi di aziende in perdita, dalla pastorizia all’Alitalia, dalle banche alle clientele locali, in cui fisco, burocrazia e debito record ci hanno consegnato il paese con la più bassa crescita d’Europa, il ministro dell’Economia Gualtieri ha il coraggio di andare da uno dei maggiori quotidiani a dire che “serve più Stato”. Come se [...]

Continue Reading...

Trasporti: in Sardegna eterno problema o eterno alibi?

Trasporti: in Sardegna eterno problema o eterno alibi politico con cui nascondere altre mancanze? L’isola è ben collegata con l’esterno? E cosa non funziona dell’attuale modello di continuità territoriale? Intervista a Roberto Devoto, docente all’Università di Cagliari, è tra i maggiori esperti nel settore dei trasporti. Di Gianni Carboni (Sardegna in prospettiva). La nostra sensazione [...]

Continue Reading...

‘Sardegna in prospettiva’, con Michele Boldrin

Appuntamento a Sassari il 14 ottobre per l’evento “Sardegna in prospettiva”, con Michele Boldrin (economista alla Washington University in St. Louis e all’Università Ca’ Foscari di Venezia). Parteciperanno anche Bianca Biagi (Crenos-Uniss) e il politologo Carlo Pala. Un’occasione per parlare del contesto sardo, alla luce della drammatica condizione assistenziale in cui versa buona parte della [...]

Continue Reading...

CGIA: ‘Emorragia di imprese artigiane in Sardegna’

Crollo delle imprese artigiane in Sardegna. Meno 252 in appena un semestre. Gli ultimi dati della CGIA di Mestre evidenziano un quadro economico a tinte fosche, soprattutto in ragione di un governo che si appresta ad aumentare ulteriormente il carico fiscale che le riguarda. Un contributo allo spopolamento, a conferma di uno Stato lesivo per [...]

Continue Reading...

Come finirà la battaglia per l’insularità in Costituzione?

Come finirà la battaglia per l’insularità in Costituzione? E perché in Spagna esiste già il concetto? Vediamo 3 possibili scenari del caso sardo e facciamo chiarezza rispetto alla confusione di chi cita la Costituzione spagnola come esempio per quella italiana, confondendo volontà politica con strumenti e principi del diritto pubblico. Ma soprattutto: cosa salvare di [...]

Continue Reading...

Mattarella e l’ipoteca sul futuro dei sardi

Sardegna nei guai dopo l’ultimo discorso di Mattarella. Mentre il governo tedesco resiste alle pressioni di chi chiede maggiore spesa pubblica in deficit, giudicandola – informa Bloomberg – un’idea populistica; in Italia il Capo di Stato abbandona il suo ruolo super partes ed auspica una revisione del Patto di Stabilità. E mentre l’isola dorme e [...]

Continue Reading...

Energie rinnovabili: che fare in Sardegna? Ne parliamo con l’ing. Borrielli

La transizione energetica della Sardegna è uno dei temi più dibattuti nell’isola. Possiamo rinunciare subito alle fonti tradizionali? Il metano è una scelta sbagliata? Che fonti rinnovabili possono garantirci un valido apporto energetico senza danneggiare la nostra piccola economia? Ma soprattutto: esistono alternative oggi tecnologicamente percorribili o gli ambientalisti non ci raccontano tutta la verità? [...]

Continue Reading...

Popper, Feltrinelli e la critica alla religione marxista

Nel 1968 Feltrinelli arrivò in Sardegna per valutare se fosse possibile realizzare una “Cuba del Mediterraneo”. Il capitalismo veniva giudicato “al tramonto” e si riteneva lecito accelerarne i tempi. Una fantasia ancora attuale presso intellettuali e sinistra radicale. Dopo la morte dell’editore, la sua ricca casa editrice lanciò una sfida alla sinistra, che pure rappresentava, [...]

Continue Reading...