Posts Tagged ‘bomboi’

Lo stallo culturale dell’indipendentismo sardo

Esiste una larga fetta dell’indipendentismo sardo secondo cui lo sviluppo deriverà dalla campagna, ma, come tanti sostenitori di Autodeterminatzione, secondo una visione decrescista, “bio” e comunitarista, da contrapporre all’industria, “nemica dell’ambiente”. O pensiamo alla confusione di Liberu, che da un lato auspica una crescita del settore, e dall’altro si oppone al CETA, che incrementò l’export [...]

Continue Reading...

L’isola può farcela da sola? La recensione di Luca Tolu (Visit Sarroch)

«Ci sono due modi per affrontare i problemi della Sardegna: il primo è quello vittimistico, basato sulla richiesta di assistenza per ogni emergenza, senza affrontarne i nodi strutturali. Il secondo è quello incentrato sulla ragione, dove l’osservazione dei dati viene prima di qualsiasi ideologia. Perché solo dalla comprensione dei problemi si possono individuare credibili soluzioni, [...]

Continue Reading...

Il caso: Andrea Frailis (PD) è un sintomo dei problemi, non una soluzione

“Lo Stato ci deve aiutare, stanno aumentando persino gli indipendentisti”. È la sintesi dell’imbarazzante peana di Andrea Frailis (PD), che in occasione di una seduta a Montecitorio ha collegato l’emersione dell’indipendentismo al disagio economico della Sardegna. Un ritardo culturale che certifica tutta l’incompetenza della deputazione sarda in Parlamento, per tre ordini di ragioni, vediamo quali. [...]

Continue Reading...

L’isola può farcela da sola? La recensione di Bainzu Piliu (FIS)

«Un volume che dovrebbe far parte del bagaglio culturale di ogni politico sardo intellettualmente onesto che voglia cambiare la Sardegna. Una miniera di informazioni utili a non incorrere in pericolose approssimazioni». Ecco la recensione integrale di Bainzu Piliu (del F.I.S.) al libro “Problemi economico-finanziari della Sardegna. L’isola può farcela da sola?” (Bomboi, Condaghes 2019). Ho [...]

Continue Reading...

CNA Sarda: seconde case per rilanciare il turismo. Come? Coi soldi altrui

In Sardegna da 15 anni c’è sempre qualche buontempone che si sveglia e propone di riqualificare le seconde case per “far crescere il turismo”. Più facile a dirsi che a farsi. Stavolta ci casca la CNA e Federalberghi gli risponde puntualmente che si, si può fare. L’iniziativa non farebbe crescere il consumo del suolo. Ma [...]

Continue Reading...

Sa die de sa Sardigna. E de sos depitos

Mentre la Sardegna “festeggia” il 28 aprile, data di avvio dei moti rivoluzionari di fine Settecento, il Centro Studi Impresa Lavoro accende un faro sulle partecipate sarde degli enti territoriali: sono ben 143, con debiti per oltre un miliardo e mezzo di euro. Si occupano di tutto, dai trasporti locali all’ippica. Un sottobosco parassitario in [...]

Continue Reading...

Corriere: ‘Senza un vero federalismo Europa e Italia soffocano’

Il Corriere della Sera tocca i temi dell’indipendenza e del federalismo: Catalogna, Italia ed Europa. Ecco l’intervento di Luigi Marco Bassani, saggista e storico all’Università degli Studi di Milano, autore della postfazione al libro “Problemi economico-finanziari della Sardegna” (Bomboi, 2019). «Negli anni Settanta di federalismo parlava solo il Partito Sardo d’Azione. E ricordo che in [...]

Continue Reading...

L’aperitivo: Corona de Logu o Corona degli Antisardisti?

Auguri alla neonata Corona de Logu, spazio democratico degli amministratori indipendentisti. Ma, c’è un “ma” di non poco conto: l’assenza del Partito Sardo d’Azione, che oggi guida la Regione col consenso di migliaia di sardi, e di un esercito di amministratori locali, penalizza in partenza un’assise dichiarata “aperta e plurale”. Un’assise da cui non mancano [...]

Continue Reading...

L’isola può farcela da sola? La recensione di Antonello Gregorini (Nurnet)

Un libro per conoscere la devastazione assistenziale dell’isola, le politiche che l’hanno determinata e quelle che potrebbero invertire un trend destinato altrimenti a peggiorare. Senza scadere in facili mitologie e vittimismi che hanno spesso contrassegnato la cultura dell’indipendentismo sardo. Ecco la recensione di Antonello Gregorini (Nurnet) al libro “Problemi economico-finanziari della Sardegna” (Condaghes, 2019). Il [...]

Continue Reading...

Export Sardegna: crescono prodotti ad alto valore aggiunto, giù gli altri

Arriva il nuovo bollettino dell’export sardo: crescono i prodotti ad alto valore aggiunto e crollano gli altri. Soprattutto il settore lattiero-caseario, falcidiato dalla riduzione dell’import USA e dalla crescita di Irlanda, Francia e altre Regioni italiane nel settore. No, non siamo i più bravi, né gli unici a fare formaggio. E la politica continua ad [...]

Continue Reading...