Posts Tagged ‘roberto’

‘Guerra del latte’: parla Roberto Brazzale, industriale caseario veneto

“Guerra del latte”: ci scrive Roberto Brazzale, industriale caseario veneto, patron dell’omonimo gruppo da 150 milioni di euro di fatturato – tre volte i Pinna – e marchi del calibro di Gran Moravia e Alpilatte. Con sedi in Cina, Repubblica Ceca, USA e Brasile. Cosa sta succedendo in Sardegna e come affrontare i problemi? Il [...]

Continue Reading...

Un congresso per la Sardegna. Un congresso per la storia

Di Roberto Seri. Che in Sardegna stesse succedendo qualcosa lo si era percepito, ma dopo un’indagine demoscopica si è avuta l’assicurazione statistica che il popolo sardo risulta essere il primo in classifica tra quelli che rivendicano il diritto ad avere un’identità propria, più di ogni altro in Europa, più dei catalani, degli scozzesi e degli [...]

Continue Reading...

Bolognesi su lingua e scuola sarda: ‘Regione finanzia male e senza criterio’

E la montagna partorì il topolino. Oddío, montagna? Qui l’unica montagna è quella dei soldi che la Regione regala all’università italiana di Sardegna: “Scuola, via a progetto da 720 milioni” (ANSA, 19-05-15). La metà dell’intero malloppo di 720 milioni destinati “alla scuola” in tre anni e – per quanto ne sappiamo – senza chiedere niente [...]

Continue Reading...

Bolognesi: ‘Una città a Monti de Prama? Addio alla Sardegna di Lilliu!’

Di Roberto Bolognesi. E anche l’ultimo tassello del mosaico sarebbe stato trovato: http://lanuovasardegna.gelocal.it/regione/2015/06/04/news/mont-e-prama-il-georadar-svela-la-citta-dei-giganti-1.11550067 Il condizionale è d’obbligo, come si dice, perché non ci sono ancora rilevazioni dirette, ma a Monti de Prama ci sarebbe una città, una città sarda. Vorrebbe dire che in Sardegna era presente quella civiltà urbana necessaria a sviluppare la grande statuaria e [...]

Continue Reading...

Sanità nuorese: Deputato Roberto Capelli ammette nepotismo. E i cittadini pagano

Di Adriano Bomboi. Segnalata da Andrea Murru, la notizia ha dell’incredibile: lo scorso 8 marzo il settimanale della diocesi nuorese, “L’Ortobene”, ha pubblicato un’intervista al parlamentare Roberto Capelli (Centro Democratico), che in prima pagina si è presentato con un titolo altisonante: «Come porre rimedio allo sfascio della sanità». Sfortunatamente sono seguite parole al limite della [...]

Continue Reading...

Pigliaru sceglie: dichiarazione di guerra alla lingua Sarda!

Di Roberto Carta. Pigliaru ha scelto di passare alla storia come il primo Presidente della Regione che dichiara ufficialmente guerra alla lingua sarda. E non può essere come le altre volte: non dopo 8 anni di servizio linguistico, di progetti di respiro internazionale, di accenno a un approdo «bilinguistico» autentico, di formazione di 150 operatori linguistici, di [...]

Continue Reading...

Capelli: ‘PD vota ancora contro emendamento collegio UE Sardi’. Polemica con Scanu

Bocciato in Parlamento un nuovo emendamento per l’istituzione del collegio unico europeo dei Sardi, stavolta a firma del centrista Sardo Roberto Capelli. Ecco le sue dichiarazioni: “Bocciato. 218 no contro 198 si…..grazie al PD che ha votato contro! I Sardi hanno votato tutti a favore. Nel mio intervento successivo al voto ho stigmatizzato il voto [...]

Continue Reading...

Quel mito di Krugman e Barnard chiamato Argentina

Se in Ucraina le nubi iniziano a spostarsi verso il caso-Crimea, ben altre nubi continuano ad agitarsi sopra i cieli dell’Argentina. A fine 2013 Buenos Aires ha segnato un nuovo record negativo nella finanza internazionale: il “peso” ha subito una svalutazione del 25%. Ancora una volta il Paese si trova sull’orlo del default. Ma a [...]

Continue Reading...

Il libro del mese: Le identità linguistiche dei Sardi. Di Roberto Bolognesi

  Quando si parla di identità si parla anche del mezzo principale che consente l’interazione sociale: il linguaggio. Se dall’antichità fino ad oggi i maggiori pensatori della storia si sono interrogati su di esso, uomini come Ludwig Wittgenstein ci hanno insegnato a capire che il linguaggio si evolve verso direzioni che rispecchiano la natura del [...]

Continue Reading...

Il Venezuela chavista: fra welfare e populismo autoritario

Il Sud America è una realtà politica peculiare e nella cui storia il populismo autoritario, di destra o sinistra, è sempre stato un componente fondamentale per lo sviluppo del consenso sociale. Il Venezuela si è trovato nell’avere un’area di centrodestra da sempre poco attenta ai bisogni della popolazione più indigente ed una presidenza impersonata dal [...]

Continue Reading...