Posts Tagged ‘riforme’

Lavoro: Muroni e Maninchedda a confronto su un tema fondamentale

Lavoro: due importanti protagonisti del dibattito politico sardo si interrogano sulle priorità occupazionali dell’isola. Anthony Muroni e Paolo Maninchedda, un giornalista ed un assessore regionale. Ma quanto sono efficaci le loro diagnosi e le terapie proposte? Leggiamo con occhi critici alcuni precisi passaggi dei loro diversi interventi – Di Adriano Bomboi. Il più noto giornalista [...]

Continue Reading...

Indipendentisti con Mas? Renzi riforma il Senato e nessuno propone un Parlamento sardo

Di Adriano Bomboi. A Roma, per le sue riforme, Renzi potrà contare sull’indiretto appoggio degli indipendentisti sardi, quelli che si parlano allo specchio senza collaborare, né proporre alcunché, elogiando indipendentisti scozzesi e catalani che da diversi anni hanno lottato per ottenere da Londra e Madrid una devolution accompagnata da un proprio Parlamento autonomo, dotato dei [...]

Continue Reading...

Politica stracciona: dibattiti e riforme inutili mentre il Paese muore di fisco e burocrazia

Di Adriano Bomboi. La qualità e la struttura delle istituzioni può agevolare l’economia, ma solo nella misura in cui garantiscano la libertà senza ostacolare il mercato. Al contrario, in Italia la corruzione ha toccato livelli record, e né la classe dirigente, né i giovani, i più direttamente interessati dalla crisi, sembrano rendersi conto della natura [...]

Continue Reading...

Quel tabù chiamato Costituzione

L’intesa Berlusconi-Renzi sulle grandi riforme istituzionali ha portato a galla alcuni timori della sinistra italiana attorno all’integrità della Carta Costituzionale, mentre in Sardegna la sinistra locale ha dovuto confrontarsi con l’indipendentismo, timorosa di veder incrinati i valori sorti dalla resistenza, e che hanno dato vita alla nostra Repubblica. Valori che sono stati portati avanti anche [...]

Continue Reading...

MPS? Bene o male, le chiudende furono un successo. Ecco perché

Leggo l’articolo del professor Francesco Casula sui pastori Sardi e non posso fare a meno di notare alcuni elementi peculiari sulla natura del pastoralismo in Sardegna. Il primo mi trova perfettamente d’accordo con l’autore: l’organizzazione dei pastori Sardi (MPS) ha di fatto demolito il mito del Sardo diviso e incapace di collaborare. La categoria professionale [...]

Continue Reading...

Alto Adige e Veneto riscriveranno lo Statuto. E la Sardegna? Ecco qualche idea

La notizia non è di poco conto: il principale partito dell’Alto Adige ha annunciato l’avvio di un gruppo di lavoro che nei prossimi mesi si occuperà della riscrittura dello Statuto Autonomo. Si tratta di vero sovranismo. Il segretario dell’SVP Richard Teiner, pur consapevole dei buoni risultati ottenuti finora dall’attuale Statuto, grazie alle pressioni degli indipendentisti, [...]

Continue Reading...

Ma quale indipendentismo vogliamo? E perché non essere italiani?

Cari Lettori, mi è stato chiesto di riassumere alcuni capisaldi concettuali della nostra visione indipendentista. Si tratta di tematiche che molti di voi hanno già trovato nelle nostre righe, ma non potendo elencare la vastità dei temi trattati mi limiterò ad esporre alcune riflessioni partendo da un breve profilo storico, e che spero possano essere [...]

Continue Reading...

Sui programmi Murgia, Maninchedda e…Cabras: sovranismo senza sovranità?

Adriano Bomboi. Terremoto politico romano permettendo, viviamo settimane decisive nelle quali verranno a galla le principali personalità politiche che si scontreranno sul terreno delle prossime elezioni regionali. Ma dietro il balletto dei nomi, continuano ad apparire poco chiari i programmi che si intendono promuovere per governare meglio la Sardegna. I principali nomi dell’autonomismo e dell’indipendentismo [...]

Continue Reading...

Regionali 2014: Michela Murgia, la legge elettorale e la mafia

Le prossime elezioni regionali sono alle porte e la campagna elettorale è praticamente iniziata da settimane, dove continuerà sotto l’ombrellone. Il panorama è estremamente attivo, ad esempio, Cappellacci riscuote consensi attraverso una improbabile versione di zona franca che non vedrà mai la luce, mentre Mauro Pili riscuote consensi avversando iniziative romane (come il trasferimento di [...]

Continue Reading...

Risposta pubblica a quanti mi chiedono di scendere in campo

Cari Amici, tanti di voi continuano a scrivermi per chiedere una mia partecipazione politica attiva e del gruppo U.R.N. Sardinnya nella vita dell’indipendentismo. Qualcuno mi chiede persino di fare il “rottamatore”, magari sulla falsariga di Renzi nei confronti del PD. Apprezzo i vari attestati di stima, certamente eccessivi, ma occorre dare alcune precisazioni. Partecipare alla [...]

Continue Reading...