Posts Tagged ‘elezioni’

4 seri motivi per cui un sardo dovrebbe evitare le elezioni europee

4 seri motivi per cui un sardo dovrebbe evitare le elezioni europee: Scarsa competenza diffusa, opportunismo politico, deficit democratico e irresponsabilità programmatica. Vediamoli uno per uno. Di Adriano Bomboi. In una democrazia votare è un dovere civico. Ma non è neppure un obbligo. Perché? Perché il cittadino, diversamente da quanto accade in alcuni regimi, può [...]

Continue Reading...

Regionali 2019: Solinas presidente, cresce lista PSD’AZ. E gli altri?

Regionali 2019: Chiamato “uomo invisibile”, ma mica tanto, Solinas ha sbaragliato tutti, moltiplicando i consensi del PSD’AZ. Lista capace di agganciare una Lega che, a differenza di quanto raccontato nei media italiani, non ha esattamente “stravinto”. Distrutto invece il restante panorama indipendentista, falcidiato da personalismi, incompetenza e idee confusionarie. Un ambiente che necessita di profonde [...]

Continue Reading...

Regionali 2019: per chi votare?

Regionali 2019: per chi votare? A causa dei governi italiani, il Paese è ufficialmente in recessione e trascina la Sardegna nel baratro. I 5 Stelle chiudono i negozi, bloccano le infrastrutture, tagliano l’istruzione, aggiungono tasse, fatturazioni elettroniche e sussidiano gli anziani a carico dei giovani. Dobbiamo difenderci da questa gente e dal PD che li [...]

Continue Reading...

Nurnet e programmi elettorali: proposte agli indipendentisti

La fondazione Nurnet, sorta per valorizzare il patrimonio storico-archeologico dell’isola, interviene con alcune proposte ai candidati per le prossime elezioni regionali. Ecco la nota stampa: Il forte impulso del rinascente sentimento identitario costringe i candidati alle elezioni regionali a dedicare un capitolo dei loro programmi a questo tema. Nurnet seguirà le proposte e offrirà spazio [...]

Continue Reading...

5 marzo: l’Italia, la Sardegna e l’indipendentismo

Commento sul 5 marzo: l’Italia, la Sardegna e l’indipendentismo. Il voto sposta i moderati verso due Italie, quella dei 5 Stelle, che protesta contro la corruzione politica e il dissesto economico (ma senza comprenderne le ragioni); e quella di centrodestra, che sostiene un fisco più leggero ed una maggiore responsabilità nella gestione dei flussi migratori [...]

Continue Reading...

Corongiu: ‘indipendentisti si sporchino le mani’, Cumpostu: ‘non cedere’

Di Adriano Bomboi. Post-Comunali 2016. Il dibattito a grandi linee è sempre lo stesso: c’è chi invoca minor verginità dell’indipendentismo e chi sostiene la linea più coerente. In altri termini, finite le elezioni, dopo l’ennesimo successo sardista e dopo l’ennesimo disastro indipendentista, ci si interroga su come coniugare la necessità di permettere anche ai secondi [...]

Continue Reading...

Comunali 2016: a Cagliari successo del sardismo, a Siniscola vince il commercio

Di Adriano Bomboi. Vediamo alcuni dei risultati più significativi del voto di domenica 5 giugno, infine un breve commento sulla situazione complessiva dell’isola in chiave sardista. A Cagliari, con oltre il 50% dei consensi, la giunta Zedda ha incassato la fiducia dell’elettorato con un voto consolidato grazie alle forze sardiste. In primis del Partito Sardo [...]

Continue Reading...

Elezioni Comunali 2016: quattro consigli per scegliere il voto

Di Adriano Bomboi. Il prossimo 5 giugno i sardi saranno chiamati a rinnovare le amministrazioni di 99 Comuni sardi, con 4 comunità capoluogo, pari ad un totale di 460.866 aventi diritto al voto. Ma chi votare? Eccovi quattro consigli: Date priorità ai candidati commercianti ed artigiani, gli unici lavoratori rimasti nel nostro territorio consapevoli del [...]

Continue Reading...

Scalas (Forza Paris) ironizza sulla par condicio in vista delle elezioni

Afferma Gianfranco Scalas, presidente di Fortza Paris: “Dopo l’annuncio della calata dei VIP italiani, ognuno tirerà la carretta per i propri candidati di partito, con grandi interviste nei media sardi (niente di nuovo). Il mio partito non ha padrini né a Roma, né in Kosovo, perciò delle nostre proposte presenti nel programma forse ne parleranno [...]

Continue Reading...

Elezioni territoriali: i Corsi battono i partiti francesi

Ottimo successo per la lista di Pè a Corsica col 35,5% dei consensi. La nuova assemblea territoriale vedrà il comando di Gilles Simeoni con 24 seggi. 12 per Paul Giacobbi e 11 per José Rossi. 4 seggi per Christophe Canioni (esponente FN di Le Pen). Il video dell’esultanza del nazionalista corso Simeoni nella sede di [...]

Continue Reading...