Posts Tagged ‘natzione’

Puigdemont riceve la bandiera dei 4 Mori da Sardigna Natzione

Il presidente catalano Puigdemont ha ricevuto in dono la bandiera dei 4 Mori, segno di solidarietà dell’indipendentismo sardo. Franziska Frigau e il movimento Sardigna Natzione hanno partecipato all’imponente manifestazione di Bruxelles, con circa 45.000 manifestanti, in cui è stato consegnato il vessillo dei sardi, corredato dalle firme di tantissimi sostenitori. Redazione SANATZIONE.EU

Continue Reading...

Pausa estiva

Cari Lettori, come di consueto, Sa Natzione si prende una pausa estiva ma non mancheranno periodici aggiornamenti del portale. Continuate a seguirci. Ricordate i quattro consigli della stagione: 1) Se avvistate un incendio, non esitate, chiamate il 1515 del Corpo Forestale dello Stato, utile anche per animali feriti. 2) Se incappate in animali abbandonati da [...]

Continue Reading...

SNI invita all’astensione per il referendum costituzionale di ottobre 2016

Riceviamo & Pubblichiamo un comunicato del movimento Sardigna Natzione in merito al referendum costituzionale del prossimo ottobre 2016. A prescindere da tale comunicato, questo spazio pubblicherà un’opinione sui vantaggi e gli svantaggi della riforma costituzionale proposta dal governo Renzi. Per poi valutare se votare si, se votare no, oppure astenersi. Sardigna Natzione invita i sardi [...]

Continue Reading...

Finite le analisi sociologiche, che avremmo fatto col procuratore Saieva?

Di Adriano Bomboi. Torno con alcune brevi riflessioni sulla denuncia delle infelici parole del procuratore di Cagliari Saieva riferite ai barbaricini, peraltro già sconfessate dai dati sull’incidenza della criminalità nell’area. Fra i tanti messaggi privati arrivati questi giorni ho notato tre aspetti particolari: Il primo riguarda un certo velato timore nei confronti della Magistratura e [...]

Continue Reading...

Sa Natzione vi augura una felice pausa estiva!

Cari Lettori, come di consueto, Sa Natzione si prende una breve pausa estiva. In foto, una lettrice ci ha inviato l’immagine del libro sull’indipendentismo sardo dalla fantastica spiaggia della Costa Rey. Continuate a seguirci! U.R.N. Sardinnya ONLINE  

Continue Reading...

Sa Natzione vi augura Buone Feste!

Cari Amici, Sa Natzione vi augura un Buon Natale ed un Felice 2015! Continuate a seguirci con le nostre pubblicazioni e non perdetevi il vostro regalo ad amici e parenti, il più grande libro sull’autonomia sarda! Fortza Paris! Redazione SANATZIONE.EU

Continue Reading...

Aristocrazie: come distinguere gli intellettuali sardi che hanno rovinato l’isola

Benvenuti nel 100° aggiornamento mensile di Sa Natzione, In considerazione dei tanti nuovi lettori che hanno gradito avvicinarsi al nostro spazio, il gruppo U.R.N. Sardinnya si appresta a celebrare i suoi dieci anni con il più complesso libro sull’indipendentismo sinora mai realizzato, mentre Sa Natzione estenderà il numero di firme ai suoi articoli. Le pubblicazioni [...]

Continue Reading...

Sardigna Natzione contesta imperialismo israeliano e integralismo Hamas

Il movimento Sardigna Natzione ha assunto una linea coraggiosa ma importante. Come annunciato anche su Sa Natzione, finalmente l’indipendentismo Sardo riconosce che i nemici della libertà di un popolo non stanno solo all’esterno, ma dove transitano milioni di dollari, anche all’interno. E’ il caso dei palestinesi, afflitti, non solo dall’imperialismo israeliano – che dietro il [...]

Continue Reading...

Bilinguismu democraticu?

S’annu colatu pro Sa Natzione apo publicatu s’articulu “Autonomie e D.P.R. n. 752/76: La potenza economica della dogana linguistica”. S’obiettivu itti cussu de acher videre un’esempiu de tutela linguistica chi produit economia pro sos Sudtirolesos. In sa pubblica amministrazione e in tottus sos servitzios pubblicos de Bolzano travallat solu chie tenet su patentinu linguisticu. Sa [...]

Continue Reading...

Sardigna Natzione: Da Giancarlo Saba alla dignità della proprietà

Pochi giorni fa è scomparso Giancarlo Saba, originario di Villamassargia. Il nome potrebbe non dirvi nulla, ma è stato uno dei figli più importanti della Sardegna. E sapete perché? Perché ha tenuto in mano una di quelle bandiere che avete visto sventolare nelle tantissime situazioni di disagio che attraversano la nostra terra. Forse è stato [...]

Continue Reading...