Posts Tagged ‘sardu’

CSU festat sa Die in Tonara domìniga chi benit

Su Coordinamentu Sardu Ufitziale organizat Sa Die de Sa Sardigna in Tonara (NU) domìniga chi benit su 26 de abrile. Su tema de sa festa at a èssere “Sa Die 1794-2015: no at cambiadu nudda” chi cheret finas denùntziare su discùidu de su guvernu acadèmicu regionale pro s’identidade natzionalitària e linguìstica de sa Sardigna. A [...]

Continue Reading...

Coordinamentu pro su sardu ufitziale: 8 dicembre a Cagliari

La Regione non farà per quest’anno la Conferenza Annuale della Lingua Sarda (prevista a termini di legge) e gli attivisti del Coordinamento pro su Sardu Ufitziale si autoconvocano. Lunedì prossimo, 8 dicembre, si riuniscono a Cagliari (hotel Regina Margherita sala Stampace a partire dalle ore 9 e per tutta la mattinata) militanti e simpatizzanti del [...]

Continue Reading...

CSU denuncia stallo della politica linguistica

Su CSU, COORDINAMENTU PRO SU SARDU UFTZIALE, a pustis de s’assemblea de su 14 de làmpadas in Santa Justa in ue fiant presentes belle 200 ativistas, at imbiadu prus de una lìtera a su Presidente Pigliaru e a s’assessora Firino pro pedire un’addòbiu cun una rapresentàntzia de su Coordinamentu. Dae pagu ant torradu risposta dae [...]

Continue Reading...

Naschet su Coordinamentu pro su Sardu Ufitziale

Naschet su Coordinamentu pro su Sardu Ufitziale (C.S.U.). Sa situatzione generale de sa polìtica linguìstica oe in Sardigna (mancat una lege ispetzìfica pro s’avaloramentu de su sardu; mancat su Pianu triennale de is interventos de promovimentu e avaloramentu de sa cultura e de sa limba sarda cunforma a s’art. 12 de sa L.R. 26/1997; bolet [...]

Continue Reading...

Bilinguismu creschet: A Cagliari corso di Sardo per bambini da 3 a 10 anni

Un laboratorio ludico-didattico in lingua sarda per bambini dai 3 ai 10 anni, questa la nuova iniziativa organizzata dall’Assessorato regionale della Pubblica istruzione nell’ambito del progetto “Bilinguismu creschet”. In particolare, obiettivo generale quello di insegnare e/o sviluppare, attraverso la metodologia ludica, la padronanza dell’uso del sardo, arricchendo il lessico con l’ausilio di giochi e racconti, [...]

Continue Reading...

Partito dei Sardi, Partito della Sinistra Sarda o Partidu Natzionale Sardu?

Da oltre un secolo si parla di “Partito dei Sardi”. E un bel giorno, agli inizi del ’900, l’avvocato siniscolese Luigi Oggiano, assieme a Bellieni, Lussu e tanti altri, diedero vita al Partito Sardo d’Azione. Altri tempi! Oggi l’inadeguatezza della politica è tale che, con condizioni analoghe (ma non uguali al passato) di sottosviluppo e [...]

Continue Reading...

PNS: Una Costituente per il Partito Nazionale Sardo

All’inizio del secolo scorso, finita la prima guerra mondiale, i Sardi si resero conto di non essere sufficientemente rappresentati nel quadro istituzionale isolano ed italiano. Il popolo Sardo era vittima dei bizantinismi di quei pochi notabili locali che si spartivano le seggiole offerte dal giovane Regno d’Italia, affogando nella retorica ogni concreta soluzione di tutela [...]

Continue Reading...

Conoscere Sa Die de sa Sardigna: Francesco Ignazio Mannu e l’Inno – Di Francesco Casula

Il magistrato e il poeta cantore delle rivolte antifeudali in Sardegna alla fine del ‘700 (1758-1839). Nasce a Ozieri (Sassari) il 18 Maggio del 1758 da Michele e Margherita. Frequenta l’Università di Sassari ed il 6 Febbraio del 1783 consegue la laurea in leggi e subito dopo si trasferisce a Cagliari per esercitarvi la professione [...]

Continue Reading...

Pesare sos figios in sardu: una richesa pro cras – De Pepe Coròngiu

Faeddare in sardu a sos fìgios? A si podet? E comente si faghet? E a cumbenit? Faghimus male a sos pipios e los istrubbamus pro imparare s’italianu e s’inglesu? Ma no est mègius chi l’imparent in iscola? O in carrera? Sunt custas unas cantas pregontas chi intendo semper cando arresono a fùrriu de custu tema [...]

Continue Reading...

Donne indipendentiste in piazza a difesa dei ceti più deboli

Di Roberto Melis. A Cagliari, nei giorni scorsi, davanti al palazzo regionale, alcune attiviste indipendentiste dell’IRS hanno indetto una coraggiosa dimostrazione di forza e di rivendicazione contro l’impasse dell’intera classe politica: uno sciopero della fame contro l’agenzia di riscossione Equitalia, con la richiesta di sospensione delle cartelle esattoriali, delle aste e degli sfratti, richiamando l’articolo [...]

Continue Reading...