Posts Tagged ‘die’

Sa Die de sa Sardigna: 28 aprile…2041!

Il futuro? E’ il 28 aprile 2041, anche la città di Sassari si appresta a celebrare l’indipendenza dell’isola. Dopo anni di dibattiti e 12 mesi di lavori verrà ufficialmente inaugurata la nuova piazza “de Sardigna”, ex piazza “d’Italia”. Da tempo la popolazione aveva reclamato la rimozione della goffa statua del re Vittorio Emanuele II° di [...]

Continue Reading...

20 anni: Die de sa Sardigna o giorno dello sciacallo? Il bilancio di IRS, SNI, ProgReS, AMPI, SL, RM e FP

Cari Lettori, buon 28 aprile, Mentre a Palazzo Chigi prende forma un governo che in realtà non conosce affatto i problemi della Sardegna, dobbiamo constatare che i finanziamenti alla principale festa del Popolo Sardo rappresentano i reali interessi della classe dirigente italiana allo sviluppo sociale, culturale ed economico dell’isola: sempre più bassi. Ma dopotutto, il [...]

Continue Reading...

Incredibile! Ecco come a Biella si festeggia ‘Sa Die de sa Sardigna’ – Le foto con commento

28 aprile 1794, die de sa Sardigna: I Sardi cacciano i piemontesi nel tentativo di modernizzare lo stato socio-economico dell’isola, i successivi moti antifeudali falliscono e la Sardegna torna nel pieno controllo della monarchia Sabauda, che attua una feroce repressione contro gli insorti. Giovanni Maria Angioy, protagonista degli eventi, morirà esule a Parigi. 28 aprile [...]

Continue Reading...

Conoscere Sa Die de sa Sardigna: Francesco Ignazio Mannu e l’Inno – Di Francesco Casula

Il magistrato e il poeta cantore delle rivolte antifeudali in Sardegna alla fine del ‘700 (1758-1839). Nasce a Ozieri (Sassari) il 18 Maggio del 1758 da Michele e Margherita. Frequenta l’Università di Sassari ed il 6 Febbraio del 1783 consegue la laurea in leggi e subito dopo si trasferisce a Cagliari per esercitarvi la professione [...]

Continue Reading...

Sa die de sa Sardigna: A Trento siglata convergenza federalista, da noi tanti fanfaroni e poca democrazia

“In nome di Dio, andatevene!” Oliver Cromwell al Parlamento inglese, 20 aprile 1653. Sa die de sa Sardigna? Prima di conoscere l’aprile del 1794, in cui vennero cacciati via i piemontesi per il malgoverno dell’isola dando luogo alla rivoluzione sarda, probabilmente come Sardi dovremmo conoscere Oliver Cromwell, noto e controverso condottiero inglese che nell’aprile del [...]

Continue Reading...

Sa die de sa Sardigna, i ritardati e l’unità d’Italia

28 de abrili 2011, sa die de sa Sardigna: festa della nazione di serie b. Non la nazione italiana ma quella Sarda, che in tanti abbiamo colpevolmente contribuito a stroncare sul nascere. La data vorrebbe ricordare il 28 aprile 1794, giornata che vide la rivolta dei Sardi contro il viceré Balbiano e gli italo-piemontesi, costretti [...]

Continue Reading...

28 Aprile, Die de sa Sardigna – Spot bilingue

Il nostro video sul 28 aprile (2007) – Giornata della Nazione Sarda. Dall’archivio ONLINE www.urn-indipendentzia.com 2005 – 2009. Redazione SANATZIONE.EU

Continue Reading...