Archive for the ‘L’OPINIONE’ Category

Brazzale: ‘caro sardismo, attento all’assistenzialismo’

La giunta Solinas rischia di finire come quella Pigliaru, con una guerra del latte. È del tutto comprensibile che il nuovo governatore intenda aprire la legislatura proponendo una “facile” soluzione alla crisi degli allevatori, ma se il sardismo intende proporsi come agente del cambiamento dovrà adottare misure tanto impopolari quanto, però, efficaci. Ad esempio uno [...]

Continue Reading...

Regionali 2019: Solinas presidente, cresce lista PSD’AZ. E gli altri?

Regionali 2019: Chiamato “uomo invisibile”, ma mica tanto, Solinas ha sbaragliato tutti, moltiplicando i consensi del PSD’AZ. Lista capace di agganciare una Lega che, a differenza di quanto raccontato nei media italiani, non ha esattamente “stravinto”. Distrutto invece il restante panorama indipendentista, falcidiato da personalismi, incompetenza e idee confusionarie. Un ambiente che necessita di profonde [...]

Continue Reading...

Latte: Parla Pinna. Nel frattempo Antitrust e politica vanno avanti

Latte – Parla Pinna, industriale caseario: «Noi lavoriamo solo il 12% del latte destinato a romano, un altro 60% dalle cooperative, perché neppure loro pagano 1 euro al litro? Di cosa stiamo parlando? E da noi non entra neppure un litro di latte rumeno, azioni legali contro chi diffonde falsità e sui social. Il nostro [...]

Continue Reading...

‘Guerra del latte’: parla Roberto Brazzale, industriale caseario veneto

“Guerra del latte”: ci scrive Roberto Brazzale, industriale caseario veneto, patron dell’omonimo gruppo da 150 milioni di euro di fatturato – tre volte i Pinna – e marchi del calibro di Gran Moravia e Alpilatte. Con sedi in Cina, Repubblica Ceca, USA e Brasile. Cosa sta succedendo in Sardegna e come affrontare i problemi? Il [...]

Continue Reading...

Latte: 5 risposte a 5 domande di chi non conosce i problemi dei pastori

L’attacco all’Arborea, il cui brand principale non tratta latte ovino ma di mucca, è un reato che macchia la legittima protesta dei pastori sulle loro difficoltà. Polizia e Carabinieri stanno lavorando per tutelare il lavoro e la proprietà privata delle nostre imprese da una minoranza di delinquenti e ignoranti, moralmente sostenuti da sardi che non [...]

Continue Reading...

‘Guerra del latte’: capire il contesto sardo

Su circa 12.000 imprese pastorali sarde, 10.093 producono latte per il Pecorino Romano. Quel formaggio rappresenta l’81,54% dei pecorini dop prodotti in Italia, il 52% di quelli Ue. [...] In questi giorni si è favoleggiato di importazioni in Sardegna di latte dal resto d’Europa, soprattutto da Romania e Bulgaria. Questa voce è stata messa in [...]

Continue Reading...

Panada on the road, un libro sulla tradizione della cucina sarda

“Uno scrigno di pasta croccante, all’interno del quale si trovano sapori, saperi, valori e cultura [...] una tradizione, un rito, un’arte, questo è ciò che significa fare sa panada in Sardegna”. Arriva il libro di Veronica Matta, un viaggio nella storia, nel gusto e nell’economia di uno dei più noti piatti tipici dell’isola: sa panada. [...]

Continue Reading...

Indipendentisti: grande esempio di Claudia Zuncheddu

Basta critiche a Claudia Zuncheddu, la sua adesione a “Sardi Liberi” è un esempio di pluralismo e collaborazione tra indipendentisti che tanti dovrebbero seguire. Forse l’unica nota positiva di cui ci ricorderemo dopo una campagna elettorale alquanto pessima, soprattutto per contenuti. E perché purtroppo siamo ancora lontani da una piattaforma nazionale che avrebbe potuto unire [...]

Continue Reading...

La sanità nuorese ha rallentato l’assistenza di una paziente?

La sanità nuorese ha rallentato l’assistenza di una paziente? Cause burocratiche o contesa medico-legale tra esperti? Pierpaolo Baingiu, promotore della sensibilizzazione a favore della ricerca contro la fibrosi cistica, espone il problema che ha riguardato una sua parente presso l’ospedale San Francesco di Nuoro. Ecco i fatti, utili a comprendere come potenziare il servizio delle [...]

Continue Reading...

Marchionne versus Maninchedda

Mentre i vari Paolo Maninchedda, Vincenzo De Luca e Pino Aprile d’Italia dormivano (e sognavano un nord che “spolpa” il meridione), Marchionne trasferiva la sede del gruppo FIAT da Torino verso Londra e Amsterdam. Da qualche decennio a questa parte il declino piemontese rischia di essere seguito da quello del lombardo-veneto, che oggi sta faticosamente [...]

Continue Reading...