Posts Tagged ‘bomboi’

Libri: intervista a Marco Oggianu, autore di ‘Nurah’

Libri: intervista a Marco Oggianu, autore del fantasy “Nurah, il gioco delle torri di luce”. Un romanzo ambientato nell’epoca della civiltà nuragica. A cura di Adriano Bomboi. Marco Oggianu, classe 1971, con un dottorato all’università di Vienna, è tornato in libreria con un’opera decisamente brillante. Lo splendido gioco di Nurah mi ha riportato alla mente [...]

Continue Reading...

Coronavirus: che succede nei Comuni? Parla il sindaco di Ilbono

Coronavirus: che sta succedendo nei paesi e nelle città della Sardegna? Come si stanno organizzando per gestire l’emergenza? Ne parliamo con Andrea Piroddi, commercialista e sindaco di Ilbono (NU), che ci aggiorna sull’esperienza in corso, e ci svela qualche importante dettaglio su cui concentrarci. Di Adriano Bomboi. – La nostra prima domanda è inevitabile: come [...]

Continue Reading...

Una perdita per la comunità

Massimiliano Conteddu ci ha lasciati. Una grave perdita, non solo per amici e familiari, ma per tutta la comunità. Lasciate che vi parli di un sardo di valore. Di Adriano Bomboi. Massimiliano Conteddu ci ha lasciati. Una grave perdita, non solo per amici e familiari, ma per tutta la comunità. In quel gran mistero che [...]

Continue Reading...

Air Italy: l’opinione di O’Brien di Ryanair sul flop dell’ex Meridiana

Ryanair non è interessata ad Air Italy ed O’Brien esprime un’opinione sul flop della compagnia sarda che corrobora l’analisi di Andrea Giuricin (IBL), esperto di trasporti. Vediamo quale, mentre online fioccano le più approssimate analisi sul piano industriale di Air Italy. Una su tutte? “Non doveva fare voli intercontinentali”. Di Adriano Bomboi. Sono bastate meno [...]

Continue Reading...

Trasporti: tariffa unica? Positiva opposizione UE ad un’idea dannosa

Trasporti: tariffa unica? Iniziativa dannosa e contraria ai vantaggi della concorrenza sul mercato. Ecco l’opinione di Giuseppe Melis, docente di marketing all’università di Cagliari. A seguire un breve commento sui rischi che potrebbe causare l’ipotetica applicazione di un’assistenziale tariffa unica nei trasporti sardi. In primis la creazione di un cartello tra compagnie, con tre gravi [...]

Continue Reading...

Prospettive per la Sardegna? Un nuovo indipendentismo

Prospettive per la Sardegna? Un nuovo indipendentismo. Gianni Carboni (Sardegna in prospettiva) intervista Carlo Sanna ed emerge un nuovo affresco indipendentista: l’autodeterminazione come stimolo di responsabilità e riforme per uscire da un paese imbalsamato e prossimo al declino, l’Italia. Ringrazio Carboni e Sanna per la citazione, oggi il libro “Problemi economico-finanziari della Sardegna”, che ha [...]

Continue Reading...

Dorsale del metano: ambientalisti non hanno alternative

Dorsale del metano: l’alternativa proposta dagli ambientalisti è inefficiente, costerebbe 10 miliardi. Il piano “Phase out 2025”, proposto da WWF, Cobas Cagliari, USBS e Italia Nostra Sardegna, condensa in 55 pagine errori, omissioni e confusione in materia di innovazione scientifica delle rinnovabili. Presenta inoltre ingenti e insostenibili costi a carico dei sardi. E ignora persino [...]

Continue Reading...

Autonomia e indipendentismo? Stimoli e strumenti di sviluppo

L’intervento di Gavino Guiso, patron dell’azienda Guiso Formaggi. «L’ultimo libro di Bomboi, “Problemi economico-finanziari della Sardegna”, attualizza il messaggio di Simon Mossa. I partiti che hanno governato l’isola scelsero la strada della subalternità a soluzioni calate dall’alto come dazio da pagare per accedere ai frutti del boom economico. Oggi quella soluzione non è più sufficiente, [...]

Continue Reading...

L’isola può farcela da sola? La recensione di Carlo Sanna

Il primo affresco dotato di una visione sulla Sardegna e della Sardegna. Il libro “Problemi economico-finanziari della Sardegna” (Bomboi, Condaghes 2019), presenta efficacemente dati, riscontri, raffronti locali ed internazionali, pareri di professionisti e cenni storici, senza scadere in banali semplificazioni dei ritardi dell’isola. La recensione di Carlo Sanna. In quasi dieci anni di letture sulla [...]

Continue Reading...

Amaro discorso di fine anno

Nell’Italia dei salvataggi di aziende in perdita, dalla pastorizia all’Alitalia, dalle banche alle clientele locali, in cui fisco, burocrazia e debito record ci hanno consegnato il paese con la più bassa crescita d’Europa, il ministro dell’Economia Gualtieri ha il coraggio di andare da uno dei maggiori quotidiani a dire che “serve più Stato”. Come se [...]

Continue Reading...