Posts Tagged ‘elezioni’

Elezioni territoriali: i Corsi battono i partiti francesi

Ottimo successo per la lista di Pè a Corsica col 35,5% dei consensi. La nuova assemblea territoriale vedrà il comando di Gilles Simeoni con 24 seggi. 12 per Paul Giacobbi e 11 per José Rossi. 4 seggi per Christophe Canioni (esponente FN di Le Pen). Il video dell’esultanza del nazionalista corso Simeoni nella sede di [...]

Continue Reading...

Catalogna: Storico SI all’indipendenza. Schiaffo a Costituzioni europee. E in Sardegna…

Di Adriano Bomboi. Straordinaria vittoria per la lista indipendentista catalana “Junts pel Si”, che alle elezioni autonome di settembre ha raccolto 62 seggi su 135. 10 seggi al CUP. Disastro invece per il centrosinistra e il centrodestra spagnolo, insieme superano a malapena i 20 seggi. Malgrado la stampa filo-spagnola tenti di minimizzare l’evento per ridimensionare [...]

Continue Reading...

Elezioni amministrative e processi storici

Di Omar Onnis. Succede più di quanto appaia, nella sfera politica sarda. Sempre un po’ a sé stante, rispetto alle dinamiche italiane, a cui pure in qualche modo è ancora vincolata. Sull’isola si accavallano fattori locali con fattori più generali (di portata non solo italiana ma direi europea). È inevitabile, anche se tende a sfuggire [...]

Continue Reading...

Pillole catalane: nazionalisti al top, ma a Barcellona vittoria di misura della sinistra populista

Trionfo dei nazionalisti catalani che alle elezioni di maggio sono passati dal 38% dei consensi del 2011 al 45% dei consensi, rappresentando la prima compagine politica del Paese favorevole alla nascita di uno Stato Catalano indipendente (CiU al primo posto con 667.683 voti). E’ sconfitta per i centralisti filo-spagnoli di centrodestra e centrosinistra (PP e [...]

Continue Reading...

Il commento: Inghilterra premia economia Cameron, Scozia indipendentista no

Di Adriano Bomboi. 56 circoscrizioni su 59, lo Scottish National Party è uno dei grandi vincitori delle elezioni di maggio per il rinnovo del Parlamento di Westminster, a cui accederà con una folta truppa di indipendentisti. Mentre il partito conservatore di David Cameron ha ottenuto la maggioranza assoluta della Camera dei Comuni (325 su 650 [...]

Continue Reading...

Dopo 25 anni 3 europarlamentari Sardi. ALDE terza forza europea. Che dire?

Di Adriano Bomboi. Era dal 1989 che i Sardi non eleggevano direttamente un eurodeputato (fu il sardista Mario Melis), e stavolta, contro ogni pronostico, ne sono arrivati addirittura tre. Come è stato possibile? Grazie alla concentrazione dei candidati Sardi in lista per singolo partito. A differenza del passato, ogni partito italiano in Sardegna non ha [...]

Continue Reading...

Elezioni Europee: La confusione di ‘Sardegna sostenibile e sovrana’ su Tsipras

Le elezioni europee sono alle porte ma in Sardegna non sembra esserci alcun dibattito al riguardo. E su questo tema bisogna dare una nota di merito alla sinistra di Cagliari, perché da qualche tempo a questa parte ha saputo stimolare delle riflessioni attorno al tema dell’identità nazionale, della lingua, delle minoranze in generale, del lavoro, [...]

Continue Reading...

Il caso Siniscola: perché non ha un eletto in Regione e come avrebbe potuto averlo

Cari Lettori, oggi voglio illustrarvi il caso elettorale di una importante cittadina costiera del nuorese, Siniscola. Dall’osservazione degli indirizzi di voto evidenzieremo i principali errori strategici con cui il ceto politico locale non ha saputo eleggere alcun candidato al Consiglio Regionale, e si tratta di un caso da manuale che potrà essere utile nelle riflessioni [...]

Continue Reading...

Regionali: Pigliaru verso la vittoria, IRS e PDS resuscitano PD, delusione indipendentista

Lo spoglio elettorale si avvia verso il 50% delle sezioni con un lieve vantaggio di Francesco Pigliaru del centrosinistra sul centrodestra di Ugo Cappellacci. I sondaggi Datamedia sono stati pressoché affidabili nel corso della campagna elettorale, meno sulle preferenze di voto verso l’esponente di Forza Italia. L’indipendentismo non sfonda, né Michela Murgia, il cui terzo [...]

Continue Reading...

Elezioni Regionali del 16 febbraio 2014: Ecco chi votare

Cari Lettori, dopo queste elezioni sarà importante per il nostro futuro lavorare alla costituzione del Partito Nazionale Sardo, ma per il 16 febbraio l’elettorato avrà una vasta scelta su cui orientare il proprio voto. Evitate dunque di votare i partiti italiani, e qualora preferiate votare Pigliaru o Cappellacci, scegliete solo i movimenti Sardi della loro [...]

Continue Reading...