Posts Tagged ‘ue’

Sardex a rischio? Cappellacci dona 20 milioni di euro a privati senza bando

Articolo aggiornato (27-03-13, ore 16:00). Sardex è una delle realtà imprenditoriali più interessanti degli ultimi anni, perché attraverso una moneta complementare è riuscita a connettere l’offerta e la domanda di beni fra associati. Ma il problema è la Giunta Cappellacci, ancora una volta dedita alla propaganda, e che stavolta rischia persino di trascinare nel fango [...]

Continue Reading...

La bufala sull’Eurogendfor, la polizia UE, e le bufale sul Trattato di Velsen

Fra le varie bufale che circolano in rete vi è quella relativa alla cosiddetta Eurogendfor, un corpo di gendarmeria europea a carattere sovranazionale, istituita grazie al Trattato di Velsen stipulato nel 2007 fra Italia, Francia, Spagna, Romania, Portogallo e Paesi Bassi. Fra i prossimi probabili partners aderenti, Paesi come la Turchia ed altri Stati dell’Europa [...]

Continue Reading...

Indipendentismo Tuareg, Francia in Mali e referendum britannico: Quale UE vogliamo?

Lo scorso 10 gennaio, il presidente Maliano Dioncounda Traoré, designato dalla Giunta militare, comunicava ai media che, in comune accordo con l’ECOWAS (la Comunità Economica dell’Africa Occidentale), si richiedeva un intervento militare della Francia contro il terrorismo islamico presente nel nord del Paese. Cerchiamo quindi di capire quale sia la situazione reale senza scadere in [...]

Continue Reading...

Dossier: Da Bruxelles uno studio sul processo di integrazione per i nuovi Stati UE – I.V.

Spot Centre Maurits Coppieters, include Sardegna – ideasforeurope.eu (EN-Wmv – 2011). Casi come quello scozzese (dove si terrà un referendum sull’indipendenza), o quello catalano, hanno inevitabilmente spinto diversi osservatori internazionali a valutare quali percorsi e quali strumenti giuridici dovrebbe adottare un nuovo Stato qualora il suo territorio e la sua popolazione intendano proseguire la loro [...]

Continue Reading...

Dopo il G20: La Grecia (e la Sardegna) tra conservazione e commissariamento della sovranità

Sono passate solo alcune settimane in Grecia dalla vittoria dei conservatori pro-Euro di “Nea Dimokratia”, in quelle che sono state definite come le più importanti elezioni dalla fine della dittatura. Con il premier Samaras, il popolo Greco ha scelto di mantenere gli impegni presi con l’Europa, ma ci sarà tanto da lavorare, il voto non [...]

Continue Reading...

E 2: Governo Italiano annuncia zona franca a Lampedusa, e la Sardegna?

E’ passato poco tempo dall’annuncio del Regno Unito per la costituzione di 21 zone ad economia speciale, ed ecco il colpo di scena del Governo Italiano a favore dell’isola di Lampedusa dopo i disagi subiti a causa del flusso di migranti nord’africani: Lampedusa vedrà portato avanti un piano per l’infrastrutturazione del suo territorio; il rimboschimento; [...]

Continue Reading...

Regno Unito annuncia 21 nuove zone franche, la Regione Sardegna ha l’art.12 e dorme

Il dicastero alle finanze del Regno Unito, nell’annunciare il suo bilancio per il 2011, lancia 21 nuove zone franche, ovvero località in cui verranno assicurati incentivi, defiscalizzazioni e persino agevolazioni sulle nuove tecnologie al fine di incentivare uno sviluppo sostenibile. L’esempio segue quello di Margaret Thatcher, che nel 1980, istituendo la zona franca dei Royal [...]

Continue Reading...

Odissey dawn, economia e Sardegna: Appunti di analisi sul caso libico

Benvenuti su U.R.N. Sardinnya, Il 4° comma del secondo articolo della Carta delle Nazioni Unite sostiene che i Paesi membri, nel quadro delle loro relazioni internazionali, devono astenersi dal ricorso alla minaccia ed all’uso della forza non solo contro un qualsiasi Stato sovrano, ma anche contro la sua indipendenza politica. Ciò significa che un governo, [...]

Continue Reading...

Economia: L’European Stability Mechanism e il controverso profilo finanziario dell’Europa

Dopo aver affrontato il debito della Grecia, l’Eurogruppo dei 16 ministri economici e finanziari riunito lo scorso 28 novembre ha approvato un piano di aiuti di 85 miliardi di Euro con un tasso di interesse del 6% a favore dell’Irlanda, finanziato dal Fondo Monetario Internazionale e dall’Unione Europea. Lo stesso 28 novembre a Bruxelles si [...]

Continue Reading...

Gasdotto in bilico? I gonzi esultano. Ma non chiedete a Bruxelles, chiedete a Roma

Cari Lettori, Lo scorso 17 novembre l’UE ha completato un rapporto inerente lo schema geografico delle reti di approvvigionamento fino al 2020. Ciò significa che le opere ritenute “prioritarie” per il completamento degli asset verranno rese note nei prossimi rapporti ed in base alla spinta politica degli Stati in cui si prospetta l’attraversamento delle reti. [...]

Continue Reading...