Posts Tagged ‘murgia’

Peculato o finanziamento?

La curiosità del giorno pare essere la “notizia” fornita da Cappellacci, secondo il quale il patron di Moby Lines – sanzionato dall’Antitrust italiano per la rigidità dei trasporti navali – avrebbe finanziato la campagna per la candidatura di Michela Murgia. Come ha evidenziato anche Andrea Nonne, indipendentista oristanese, la storiella pare essere il frutto della [...]

Continue Reading...

Il centralista Silvio Lai si inginocchia a Renzi, ma Murgia e Maninchedda non dialogano

Lo spettacolo è penoso, il PD regionale non perde occasione per manifestare la sua sudditanza alla corte di Roma e, anche stavolta, in vista delle prossime elezioni regionali, ha contattato la nuova segreteria centrale affinché offra il suo aiuto elettorale (meno di un anno fa osannavano Bersani). Ricordatelo quando vi parleranno di “autonomia” o di [...]

Continue Reading...

Sentite cos’è successo a Michela Murgia con quelli del PDL…

Michela Murgia, candidata indipendentista con ProgReS alle Regionali 2014: Ieri sera all’una di notte sono entrata a bere qualcosa con degli amici in un noto caffè storico cagliaritano. Era tardi, la città era quasi deserta, ma mentre ci avvicinavamo al bar abbiamo notato che nella veranda del locale c’era una dozzina di persone che reagiva [...]

Continue Reading...

Alluvione: Nel 2011 lo Stato impedì ad Olbia di mettere in sicurezza la città

La notizia è di una gravità inaudita. Nel novembre 2011 il governo italiano non rispose alle sollecitazioni del sindaco di Olbia sulla necessità di mettere in sicurezza le aree a rischio idrogeologico del Comune. Il sindaco Giovannelli non chiedeva denaro, ma di poter spendere quanto già rientrava nella disponibilità dell’amministrazione locale, per una stima di [...]

Continue Reading...

Vittoria SVP a Bolzano, ma cosa manca ai partiti Sardi per le Regionali 2014?

Grande vittoria della minoranza linguistica a Bolzano alle elezioni per il rinnovo del consiglio provinciale. Il maggior partito autonomista del Sudtirolo ha raccolto il 45,7% dei consensi. Nonostante una leggera flessione rispetto alle scorse elezioni, 131.236 votanti hanno rinnovato la propria fiducia al Südtiroler Volkspartei. Buona performance al secondo posto dei Die Freiheitlichen (51.504 voti, [...]

Continue Reading...

L’autunno dei Sardi – Di Ivo Murgia Secci

Il 22 settembre tornerà l’autunno. Come ogni anno. Oggi, molti ragazzi sardi tornano a scuola. Ad attenderli non ci sarà la scuola sarda ma la scuola italiana in Sardegna. Si parlerà di storia, geografia, lingua e cultura italiana. Grande assente la Sardegna, la sua storia e la sua cultura. Avremo un’altra generazione che sa tutto [...]

Continue Reading...

Codex Aeticarum: Maninchedda e la coscienza nazionale in politica

“Non ho mai lasciato che la scuola interferisse con la mia istruzione” (Mark Twain, 1835-1910). In un frammento del suo ultimo intervento, Paolo Maninchedda ha proposto ai lettori una riflessione sulla natura della coscienza nazionale, vista come incubatrice dell’azione politica. Vi riporto il passaggio, ripreso anche da Roberto Bolognesi: “Si registra il bisogno di possedere [...]

Continue Reading...

Sui programmi Murgia, Maninchedda e…Cabras: sovranismo senza sovranità?

Adriano Bomboi. Terremoto politico romano permettendo, viviamo settimane decisive nelle quali verranno a galla le principali personalità politiche che si scontreranno sul terreno delle prossime elezioni regionali. Ma dietro il balletto dei nomi, continuano ad apparire poco chiari i programmi che si intendono promuovere per governare meglio la Sardegna. I principali nomi dell’autonomismo e dell’indipendentismo [...]

Continue Reading...

Osservazioni varie sul neo-partito dei Sardi di Sedda e Maninchedda, e non solo

Disse Machiavelli che qualsiasi proposta politica, per poter essere di successo, avrebbe dovuto basarsi sul consenso popolare. Guicciardini, che pure muoveva le sue osservazioni prediligendo un’altra forma di governo, si trovò d’accordo con questa analisi. E allora non si spiega come mai un politico professionista come Paolo Maninchedda abbia commesso l’errore di invitare alla convention [...]

Continue Reading...

Regionali 2014: Michela Murgia, la legge elettorale e la mafia

Le prossime elezioni regionali sono alle porte e la campagna elettorale è praticamente iniziata da settimane, dove continuerà sotto l’ombrellone. Il panorama è estremamente attivo, ad esempio, Cappellacci riscuote consensi attraverso una improbabile versione di zona franca che non vedrà mai la luce, mentre Mauro Pili riscuote consensi avversando iniziative romane (come il trasferimento di [...]

Continue Reading...