Posts Tagged ‘indipendentismo’

Catalogna e Sardegna: indipendentismo diviso a partire dalla politica energetica

La Catalogna rivendica l’indipendenza e la Sardegna sogna di emularla. Adriano Bomboi: “I catalani hanno persino l’energia nucleare, mentre i nostri indipendentisti non vogliono neppure investimenti sul gas ma pretendono di governare e far crescere l’economia”. Introduzione di Veronica Matta per Mediterraneaonline.eu. VM: Gli eventi scatenati attorno al referendum per l’indipendenza della Catalunya coinvolgono in [...]

Continue Reading...

Idea di Sardegna: a Siniscola arriva un dibattito sull’indipendentismo

Appuntamento a Siniscola per il 25 marzo, ore 16, presso l’istituto tecnico “Luigi Oggiano” di via Pietro Micca. L’omonima sezione sardista organizza un incontro per parlare di indipendentismo. Tra gli ospiti, Anthony Muroni, Carlo Pala e Giovanni Columbu. Redazione SANATZIONE.EU

Continue Reading...

La CIA apre al pubblico i files sulla Sardegna

La CIA apre al pubblico i suoi archivi, decine i documenti desecretati sulla Sardegna grazie al Freedom of Information Act: dalla seconda guerra mondiale ai presunti rapporti dell’indipendentismo sardo con la vecchia Libia di Gheddafi. E appare persino un deciso interesse dei servizi segreti USA verso la lingua sarda. Vediamo di cosa si tratta – [...]

Continue Reading...

Da Muroni alle primarie: qual è la situazione dell’indipendentismo?

Intervista ad Adriano Bomboi, fondatore del primo think tank sull’indipendentismo e autore di un libro sulla materia – Di Veronica Matta per Cagliari Globalist. Parliamo dello stato di salute dell’indipendentismo in Sardegna. Perché ci sono tanti partiti indipendentisti? Perché il Partito Sardo d’Azione, da cui discende la concezione moderna dell’indipendentismo sardo, si è ritagliato un [...]

Continue Reading...

Sa Natzione vi augura Buone Feste! Ecco il libro da regalare ad amici e parenti

Sa Natzione vi augura Buone Feste! Continuate a seguirci con un caloroso invito alla riflessione. Assenza di lavoro, nuova emigrazione, assistenzialismo e impoverimento culturale sono l’esito di un lungo processo storico con cui le antiche classi dominanti, incluse quelle italiane, e persino locali, hanno denazionalizzato la coscienza dei sardi rendendoli incapaci di guardare con fiducia [...]

Continue Reading...

Quel degrado morale, sociale ed economico della politica sarda

L’immagine del Pigliaru sorridente di fronte ai pescatori che hanno ricevuto un indennizzo per non pescare è il sintomo dei nostri tempi. Il sintomo del degrado di responsabilità della nostra classe politica, che distribuisce soldi pubblici – come se arrivassero dal cielo – per non lavorare. Le fasce tricolori applaudono, i cretini le seguono. Ma [...]

Continue Reading...

Anthony Muroni stimolerà la crescita dell’indipendentismo?

L’ex direttore de L’Unione Sarda Anthony Muroni lancia un’iniziativa che potrebbe evolversi in un progetto politico indipendentista. Ma quali sono le luci e le ombre di questa opportunità? E il restante panorama autonomista e indipendentista è pronto a collaborare per guidare il rilancio della Sardegna? Riflettiamo su tre aspetti entrando nel merito di alcuni argomenti [...]

Continue Reading...

L’indipendentismo sardo dopo Gianfranco Pintore

Appena quattro anni fa moriva Gianfranco Pintore, uno dei maggiori intellettuali indipendentisti sardi. Nel suo “testamento politico” premeva sulla necessità del pluralismo ideologico come programma per un indipendentismo di governo capace di riformare lo Statuto Autonomo regionale, e più attento alla cultura ed al tessuto produttivo dell’isola. Al contrario, oggi abbiamo, da un lato, il [...]

Continue Reading...

Nasce ‘Libe.r.u.’, (ennesimo) partito della sinistra indipendentista

Di Adriano Bomboi. Il 7 maggio si è tenuta la presentazione della nuova sigla indipendentista: “Libe.R.U.”, acronimo di “Liberos, rispetados, uguales”, un progetto partecipativo guidato da Pier Franco Devias, in passato membro della disciolta “A Manca pro s’Indipendentzia” e del “Fronte Indipendentista Unidu”. Tra i contenuti si nota un solo grande assente: il pluralismo. Dei [...]

Continue Reading...

A Torre Grande Franciscu Sedda parla di strategia e rispetto ma il PDS…

Di Adriano Bomboi. Non c’è nulla di straordinario. Quando si ha a che fare con la politica, la coerenza diventa un concetto relativo, perché tutti possono cambiare idea. Ad esempio fino a non troppi anni fa criticavo Sedda per la sua opposizione al sardismo, ritenendo che la vecchia IRS fosse troppo settaria ed incapace di [...]

Continue Reading...